00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: Palermomania      Letta: 150 volte      Commenti: 0
Zamparini: "Ieri vittoria importante, orgogliosi di Nestorovski. Ora testa al Cittadella ..."
[ lunedì 13 novembre, 2017 ore: 17:02 ]

Zamparini: "Ieri vittoria importante, orgogliosi di Nestorovski. Ora testa al Cittadella ..."
Il patron del Palermo, Maurizio Zamparini, commenta così ai microfoni del sito ufficiale rosanero il successo di Cremona, match conclusosi sul 1-2 con una bella prova di forza:
“É stato importante dimostrare il lavoro fatto da Tedino. La Cremonese è una squadra molto forte e mi è dispiaciuto quanto detto da Tesser, noi a Cremona non abbiamo rubato nulla. Il rigore non c’era”.

Vittoria del buon senso sul fronte nazionali, ma con qualche rammarico: “Siamo contenti che ci siano questi giocatori importanti. Siamo scontenti di essere stati ascoltati dalla altre federazioni e non dalla nostra”.

Poi il suo commento sul rinnovo di Nestorovski: “Sicuramente siamo orgogliosi di Nestorovski, come giocatore, come uomo e come nostro capitano. Ci scambiamo regolarmente dei messaggi ed è un trascinatore anche se ieri non ha fatto gol”.

“É stato determinante – aggiunge – e contiuerà a fare parte del nostro progetto, che va avanti: spero che ciò avvenga con i nuovi acquirenti e che arrivi qualcun altro che ci faccia ripartire alla grande in Serie A. Gli ho detto che se non arrivano loro dovrei sacrificare Nestorovski, perché il club deve coprire i costi con le entrate”.

Ora testa al Cittadella: “Certamente Tedino ha già avvisato la squadra, teme molto questa squadra, la conosce bene ed è un avversario che va affrontato con la massima concentrazione. Non bisogna pensare che sia una squadra più debole: tutta la Serie B è difficile, ogni partita è un combattimento”.

E sul neo presidente Giammarva dice: “Giovanni lo stimo molto, ieri al telefono gli ho detto che spero sia un presidente fortunato. Io sono sempre stato abbastanza rognato e sfortunato, non ho mai avuto chi mi ha aiutato. magari lui ci porta fortuna, sarebbe ben accetto”.

Video



Commenta notizia - Zamparini:


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno